Dalla Gdo all’e-commerce raddoppiando gli utili!

Diadora Fitness è un brand specializzato nella vendita di attrezzi professionali per l’home fitness. Forti di un marchio molto conosciuto, il licenziatario è  Greenfit  società che ha saputo applicare il proprio Know-How nel settore di riferimento.

La transizione del canale di vendita dalla GDO all’eCommerce è durato 3 anni: oggi l’azienda vende oltre il 95% dei propri prodotti online.
Questo passaggio ha fruttato a Diadora Fitness, mantenendo il fatturato costante, il raddoppio dei propri utili, diventando il numero 1 dell’Home Fitness nel web. In questo modo l’azienda ha ottenuto un margine di crescita che il mondo della GDO non avrebbe più potuto garantirle.

CLIENTE: Grennfit Srl | Udine 

INTERVENTI: ECOMMERCE MAGENTO  | SEO SEM  |  PIANO EDITORIALE FACEBOOK    | GESTIONE INSTAGRAM  

PERIODO: Dal 2015 ad oggi.

L’obbiettivo è stato quello di trovare nuovi canali di vendita che permettessero un incremento del fatturato.

Il business plan più realistico, che prevedeva una crescita graduale ma che allo stesso tempo avrebbe permesso di saltare la GDO per vendere direttamente al consumatore finale, era la realizzazione dell’e-commerce con un preciso piano di web marketing: consulenza Adwords, gestione di social etc.

Il progetto e-commerce in Magento 2

Grafica e design e-commerce su Magento2

+ 400%

Abbiamo seguito il progetto di creazione e divulgazione del brand online. Nonostante il brand fosse molto conosciuto era comunque una realtà nuova nel web ed era necessaria una strategia pianificata.

Ad oggi, dopo più di 3 anni di collaborazione, le scelte step by step di utilizzo di strategie di web marketing hanno generato un incremento medio delle vendite del 400%.

Diadora Magento layout

Web marketing

Gestione ADS

Adwords la fonte primaria di conversione

Nella creazione di una campagna Google Ads, la tendenza è focalizzarsi sul prodotto del cliente, lasciando in secondo piano il brand. In questo caso, partendo da un brand con un alto livello di “awareness”, abbiamo pensato che fosse importante segmentare la campagna dando uguale importanza a brand e prodotti. In questo modo, abbiamo evitato che il brand invadesse gli annunci dedicati al prodotto: tramite la scissione dei due ambiti, è stato possibile stimare al meglio la crescita nel tempo di marchio, dominio e posizionamento.

La campagna è stata suddivisa in tre segmenti: brand, prodotti + brand e solo prodotti. Questo ci ha permesso di far sì che il brand Diadora – che portava in dote il 70% effettivo delle vendite – comparisse unicamente nel segmento di campagna da noi voluto. Partendo da questa base abbiamo dunque analizzato l’andamento del marchio nel tempo, ma soprattutto capito quale strategia implementare al di là di Google Ads, negli strumenti di promozione digitale come Facebook.

Magento2 Screen Diadora
Crescita Fatturato Diadora Fitness

Crescita Fatturato Diadora Fitness

La SEO per abbattere il CPC

GESTIONE SOCIAL CONTENT

Esiste una stretta correlazione tra le campagne Google Ads e la creazione di contenuti SEO. In questo caso legata al brand Diadora, dato che il punto di debolezza si nascondeva proprio nelle keyword più generiche. La necessità primaria, dunque, era colmare il gap venutosi a creare tra “termini di ricerca degli utenti” e brand. Qui è entrato in gioco il lavoro indispensabile della SEO: la creazione di pagine di atterraggio attentamente studiate sulle keyword generiche ci ha permesso di migliorare il punteggio di qualità delle campagne Google, abbattendo il costo per click che inizialmente era molto alto.

Cosa rende Diadora Fitness un caso di studio?

Partendo dalla mission di portare la vendita dei prodotti dalla GDO all’online, l’azione chiave va ricercata senza dubbio nel metodo. In una prima fase la complessità era individuare le parole chiave specifiche in un lasso di tempo relativamente breve, per evitare spese folli; infine, cosa più importante, abbiamo posto elevata attenzione al quadro vendita delle conversioni. Mi spiego: non sempre le conversioni che arrivano da una determinata parola chiave riguardano quel prodotto specifico; la vendita effettiva va ricercata nel backend del cliente, e questa attenzione al dettaglio ci ha permesso nel lungo termine di ottimizzare e affinare la campagna pubblicitaria in modo molto efficiente.