SOFTWARE SELECTION E-COMMERCE

Scegliere la piattaforma commerce giusta!

La software selection è un’attività fondamentale nell e-commerce per l’introduzione di un nuovo software, sia nelle aziende grandi che in quelle piccole.
Una piattaforma e-commerce migliore infatti significa benefici anche monetari. Una software selection male impostata può ostacolare o impedire del tutto il raggiungimento di questi benefici.

  • Requisiti di base del progetto e-commerce: è la base più importante del criterio di selezione: quanti prodotti devo vendere? L’e-commerce è B2C o B2B? In quali e quanti paesi gestirà l e vendite? Quali sono i requisiti del database prodotti? etc etc.

  • Budget.  Costi Quanto costa? Esiste un budget? È una domanda fondamentale: inutile valutare operazioni fuori portata.. Meglio ancora chiedersi qual’è l’impegno di spesa per i prossimi 3  anni; Calcolando  il costo di acquisto, d’implementazione, di formazione, e anche i costi degli aggiornamenti.

  • Supporto e assistenza: il supporto in caso di bisogno. Il fornitore rilascia aggiornamenti e miglioramenti con regolarità? Rilascia correzioni?La tecnologia sta cambiando molto rapidamente e si dovrebbe poter ottenere aggiornamenti regolari.

  • Flessibilità e semplicità: Il sistema deve soddisfare i bisogni immediati ma sarà in grado di adattarsi ad eventuali  variazioni? Semplicità di adozione da parte degli utenti. Nuovo sistema, schermate e nuovi processi:  gli utenti aziendali dovranno convivere con il nuovo e-commerce . Sono tecnologicamente preparati a questo cambiamento?
  • Eventuali Integrazioni.  Molte aziende utilizzano al proprio interno molti software applicativi per gestire i propri processi:il nuovo e-commerce offre la possibilità di integrare questi sistemi esterni?

Magento, Woocommerce o Shopify?

Perché stiamo confrontando WooCommerce con Magento e con Shopify? … Beh, WooCommerce, Magento e Shopify sono le tre soluzioni e-commerce più popolari oggi in uso nei progetti e-commerce più nuovi.

Sono tutte piattaforme funzionali, scalabili, tutte con template design accattivanti e, soprattutto, sono semplici nelle implementazioni di e-commerce, anche per i neofiti.

Detto questo, queste piattaforme sono anche molto diverse nel modo in cui sono strutturate, e ciascuna è adatta ad un tipo di utente e progetto diversi.

Infografica fonte codeinwp.com/ 

In house (Magento, Woocommerce)  o cloud? (Shopify)

L’altra soluzione, il cloud e-commerce consente di lavorare da qualsiasi luogo, risiede normalmente su server robusti nei data center dove il fornitore mantiene aggiornamenti e backup dei dati. Quindi non si deve investire in infrastrutture di rete.
Bisogna essere consapevoli però che il costo per entrare in una soluzione cloud è spesso minimo, ma aumenta rapidamente con il numero di utenti, di servizi richiesti, dello spazio su disco utilizzato, e del tipo di processore richiesto.

WooCommerce è il Plugin e-commerce di WordPress.. Offre tutte le funzionalità base di una piattaforma di e-commerce. E’ utilizzato da quasi due milioni di e-commerce ed

  • è completamente gratuito.
  • Ci sono molte estensioni disponibili (sia gratuite che premium).
  • Esistono dozzine di temi premium e gratuiti che ti consentono di modificare il design del tuo negozio.
  • Include il supporto SSL (è necessario ottenere il certificato da soli). Include funzionalità di sicurezza di base per proteggere il tuo negozio.
  • La piattaforma è molto facile da usare se hai una conoscenza di base di WordPress.

Facilità d’uso: 4/5.

WooCommerce è la soluzione perfetta per le persone che vogliono avviare un negozio online con un budget limitato.

Shopify è una piattaforma di e-commerce all-in-one che ti consente di creare un negozio online, gestire i tuoi prodotti e gestire gli ordini in un’unica dashboard.
Utilizzato da oltre 270.000 commercianti.

  • I piani partono da $ 29 al mese.
  • Viene fornito con un sottodominio “myshopify.com” gratuito per tutti i piani e puoi anche collegare il tuo nome di dominio personalizzato. Hosting incluso.
  • La piattaforma offre un proprio negozio di app, disponibili sia app gratuite che a pagamento.
  • Sono disponibili decine di temi premium per personalizzare l’aspetto del tuo negozio.
  • Include un certificato SSL insieme a tutti i suoi piani.
  • La piattaforma è straordinariamente facile da usare.

Facilità d’uso: 5/5.

Dispone di un proprio sistema di analisi e può anche essere integrato con Google Analytics. Shopify è la strada da percorrere per gli utenti che non vogliono affrontare un complicato processo di configurazione e hanno bisogno di un supporto premium. Il servizio garantisce una guida fluida a spese di un abbonamento mensile.

Magento è una piattaforma di e-commerce a livello aziendale su misura per i professionisti dello sviluppo web e negozi online di medie e grandi dimensioni. Offre uno dei set di funzionalità più robusti sul campo, che lo rende ideale per i negozi con elevate aspirazioni. Utilizzato da circa 250.000 siti.

  • Disponibile versione gratuita della Community, oltre a diverse opzioni premium.
  • Supporta le estensioni e offre anche una grande varietà di esse, sia gratuite che a pagamento.
  • Offre un sistema a tema e una discreta varietà di opzioni.
  • Offre funzionalità di sicurezza avanzate, nonché patch dedicate per chiudere eventuali vulnerabilità.
  • Consigliato per gli utenti che hanno (almeno) un livello base di conoscenza dello sviluppo web.

Facilità d’uso: 3/5.

Offre statistiche e analisi per il tuo negozio immediatamente. Magento si sente più orientato verso gli sviluppatori rispetto agli utenti normali. La ripida curva di apprendimento potrebbe essere troppo impegnativa se non sei pronto ad appoggiati ad un agenzia per aiutarti con la piattaforma o avere tu stesso l’esperienza richiesta.

La nostra esperienza nella gestione di Server e-commerce

Non fidarti delle nostre parole..

Non sei ancora convinto? Leggi qui le nostre esperienze: